Scoperta di Cap Skiring

Scoperta di Cap Skiring

Scoperta di Cap Skiring

Per una buona visita del Senegal, non esitate a immergervi nei villaggi della Casamance. È una regione situata nel sud-ovest del Senegal, tra la Guinea-Bissau e il Gambia. È una delle regioni più belle del paese, il successo di questa località balneare e del suo aeroporto internazionale che ha attirato molti altri hotel di tutte le categorie. Questo ha dato vita al paese di Cap Skirring stesso.

Le sue dense foreste, le sue palme di cocco che costeggiano la spiaggia del Cap Skirring ad Abéné, le sue isole, isolotti e bolong, i suoi misteriosi paesini dominati da immensi casari, favoriscono l’installazione di diverse catene di alberghi.Qui tutto è diverso dalla vita nel nord del paese.

Allo Scoperta Cap Skiring: Ziguinchor, situata sulla riva sud dell’estuario del fiume Casamance, era il porto di scalo dei commercianti di schiavi portoghesi nel XVI secolo. La posizione geografica della città la rende anche un centro del commercio sub-regionale, Secondo alcuni, Ziguinchor deriva il suo nome dalla deformazione, sostenendo invece che il nome della città deriva dal portoghese “vengo, piangono” (Cheguei, choram) legato alla tratta degli schiavi.

Scoperta di Cap Skiring

Visitando le capanne a impluvium di Enampore, risalendo fino a Oussoye, città crocevia, la prefettura del dipartimento, ancora fortemente impregnata delle tradizioni di un tempo, è sede di un importante regno. Il villaggio di pescatori di Mlomp, tra Oussouye e Elinkine, ha diverse capanne a più piani con un casaro di almeno 400 anni e un museo che custodisce con gelosia vecchi utensili e simboli della cultura locale. Allora andiamo allo scoperta di Cap Skiring

Per lo scoperta di Cap Skiring : Cogliete l’opportunità di visitare l’isola di Karabane, situata sul fiume Casamance, era un importante posto di scambio in epoca coloniale. Spiagge molto belle, una vecchia chiesa portoghese e un cimitero dove è stata eretta la tomba del capitano Protêt: un banco di sabbia coperto da una vegetazione lussureggiante, palme, alberi di cocco, baobab, formaggini, alberi di mango, flamboyant, bouganville …La maggior parte dei 57 km² dell’isola è coperta da paludi di mangrovie ed è accessibile solo tramite i bolong di Elinkine, insenature che si snodano verso l’interno creando molteplici piccoli isolotti. Ex schiavitù, primo posto commerciale francese nel 1836, Carabane fu anche la prima capitale amministrativa della Casamance fino al 1904, quando fu sostituita da Ziguinchor.

#Scoperta di Cap Skiring con Cicotour agenzia viaggi in Senegal

 

Post Discussion

Be the first to comment “Scoperta di Cap Skiring”

Besoin d'aide? Chattez avec nous
Please accept our privacy policy first to start a conversation.